L'Aloe Vera del Texas è la migliore?

 

Quante volte hai detto o sentito dire frasi tipo:

“ No, l’Aloe Vera che viene dal Texas è la migliore”
“Se un prodotto non è fatto con l’Aloe che viene dal Texas non è buono”
“Quella è la migliore perché è originaria di quelle terre”
“Ho letto che quella che viene dal Texas ha delle proprietà in più”.


All'orientamento dei fan dell’Aloe Vera che viene dal Texas, si affiancano poi quelli che dicono che in realtà la migliore viene dalle Canarie, oppure dalla Grecia oppure dalla Repubblica Domenicana, per i motivi più disparati.


“Mi ha detto la sorella di mio cugino del cognato del nonno che ha letto su internet, o forse una rivista o non so su quale sito web che è così!”


L’unica cosa certa al riguardo è che nessuno si degna minimamente di prendere in considerazione la nostra amata Italia!

Eppure le arance migliori (riconosciute come tali in tutto il mondo per la loro qualità!) vengono proprio dalla Sicilia.


Di cosa hanno bisogno le arance per essere così buone? Di tanto sole, non troppa acqua e un terreno ricco di vitamine e minerali! Le stesse identiche caratteristiche di cui ha bisogno anche una pianta di Aloe Vera per crescere al meglio!


Però le nostre arance sono le migliori al mondo, mentre per quanto riguarda l’Aloe la più buona ce l’ha il Texas! Mmmm non sembra anche a te che qualcosa non torna???


Quindi è arrivato il momento di fare un po’ di ordine e per farlo bisogna iniziare da una cosa fondamentale, ovvero le origini dell’Aloe Vera

L’ALOE VERA NON È ORIGINARIA DEL TEXAS!

Si hai letto proprio bene! Iniziamo a scardinare una delle maggiori convinzioni del mondo dell’Aloe.


Infatti, lo stesso termine Aloe deriva dall’arabo  Alloeh, un termine che fa riferimento al succo che può essere estratto dalle sue foglie.


Sempre grazie a qualche commerciante arabo l’Aloe arriva in India e Persia nel 600 a.c.


Furono sempre gli Arabi a sviluppare il primo procedimento per la separazione del succo e del gel contenuto nelle foglie.


La polpa rimanente dalla spremitura veniva posta in sacche di pelle di capra per essere essiccata completamente al sole.
Infine, il prodotto essiccato veniva macinato e trasformato in polvere.


Raffigurazioni della pianta di Aloe sono state trovate sui muri dei Templi dell'Antico Egitto, risalenti a 4.000 anni a.c.!


Infine, la prima testimonianza sull'uso dell'Aloe Vera come pianta medicinale, risale al 2.000 a.c., su una tavoletta d'argilla sumerica in cui venivano elencate tutta una serie di piante medicamentose.

Come puoi ben vedere tutto questo sta a testimoniare che le origini dell’Aloe Vera sono ben distanti  dal Texas! 

Precisamente, è originaria dell'Africa Settentrionale!
Per cui il fatto che sia la migliore perché è originaria di quelle terre non sta proprio in piedi.

L’INIZIO DELLE MIGLIORI CONVINZIONI DEL MONDO SULL'ALOE VERA DEL TEXAS

Nonostante sia una convinzione molto radicata tra gli appassionati di Aloe Vera, è una convinzione piuttosto recente, diciamo degli ultimi 40/50 anni.


La voce ha iniziato a diffondersi da quando sul mercato sono comparse le multinazionali che si occupano di produrre prodotti a base di Aloe Vera.


La più grande tra queste, ha ben 3.000 ettari di coltivazioni di proprietà in Texas ed altrettanti 3.000 ettari nella Repubblica Dominicana.


Ovviamente, man mano che queste aziende sono diventate importanti, hanno suscitato l’interesse della stampa.
Seconde te, nessuno ha mai pensato di fare una domanda del tipo “Come mai avete proprio deciso di acquistare le coltivazioni di Aloe in Texas?” Ovviamente si.


Tu al posto del rappresentante dell’azienda che deve dare una risposta cosa avresti detto? Ti faccio scegliere 2 alternative:


a) Abbiamo scelto le coltivazioni in Texas perché date le caratteristiche del territorio, la quantità di acqua necessaria per la piantagione è il luogo in cui può crescere la migliore in tutto il mondo


b) Dato che siamo una multinazionale e la nostra produzione è estremamente elevata, ci occorreva un territorio sufficientemente grande per piantare tutte le piante che sono necessarie a sostenere la nostra mole di produzione.

Scontato dire che avresti dato la risposta A (anche perché se davi la B ti preparavano direttamente la lettera di licenziamento!).


La verità è semplicemente questa! Io grande azienda ho la necessità di avere la coltivazione della materia prima che uso per la produzione in un luogo ben preciso, difficile che io decida di avere punti di coltivazione sparsi per il mondo!

Soprattutto, se devo gestire una grande mole di produzione ho bisogno di un posto sufficientemente vasto. Niente di più niente di meno.


Anche perché lo spazio dove cresce veramente bene l’Aloe Vera, ai giorni nostri, è limitato. È limitato?
Ebbene si, perché tutte le grandi aziende si sono accaparrati i loro vari spazi in giro per il mondo(al di fuori dell’Italia ovviamente!).

LA SEMPLICE VERITÀ SULL'ALOE VERA

La verità, a volte, è più semplice di quello che si crede. L’Aloe Vera del Texas è buona tanto quella nella Repubblica Dominicana, in Brasile, nelle Isole Canarie, in Grecia e in Italia. Si anche quella in Italia!


A  fare la differenza sono le aziende e, più nello specifico, dove sono collocate le aziende e dove è coltivata l’Aloe Vera che utilizzano per i loro prodotti. 


Facciamo un esempio così ci capiamo meglio.
Ipotizziamo che la nostra azienda ha sede in Italia, ma io l’Aloe Vera me la faccio arrivare dal Texas. 

Facciamo oggi un ordine di 10kg di foglie di Aloe per la nostra produzione.
Se ci dice bene, non le hanno disponibili e domani ci fanno la raccolta.  

Ce le raccolgono belle fresche fresche, poi vengono lavorate per permettergli di affrontare il viaggio.
Siamo stati così fortunati che in un giorno riescono a fare tutto e la sera le nostre foglie iniziano il loro viaggio dal Texas all’Italia. 


Date le modalità di trasporto minimo minimo ci vogliono 5/6 giorni prima che le nostre foglie tocchino il suolo tricolore italiano. In più devono arrivare fino alla nostra azienda, per cui passerà 1 altro giorno.


Se siamo fortunati, ci fanno lo scarico la mattina e noi possiamo iniziare a lavorare la materia prima. Se ci dice male, la consegna ce la fanno il pomeriggio e noi le mani sulla materia prima le mettiamo il giorno dopo. Insomma, sono trascorsi quasi 10 giorni ( e sempre se ci ha detto bene!) dalla raccolta alla lavorazione. 

Qui la domanda sorge spontanea … dopo 10 giorni che queste foglie sono state raccolte possono essere ancora fresche? I trasportatori hanno adoperato tutte le precauzioni del caso per non alterare i valori della materia prima? Se ancora non ti sei dato una risposta te la do io: No, non sono più fresche! 


Questo vuol dire che parte delle sue proprietà benefiche sono svanite durante il viaggio! In più, se non sono state utilizzate le dovute accortezze ed il prodotto è stato alterato da calore o fonti di luce noi in mano abbiamo meno di niente!


Tutte le proprietà benefiche sono andate a farsi benedire! Di conseguenza avremo, alla fine, un prodotto di qualità molto mooolto scarsa!


Tutto questo abbiamo detto se ci andava bene … se ci andava male? Se ci andava male le foglie le avevano già disponibili perché quelle raccolte nei giorni precedenti non le avevano ancora smaltite!
Questo vuol dire che trascorreranno più di 10 giorni dalla raccolta alla lavorazione e noi avremo sempre un prodotto scadente!


LE ARANCE DELLA SICILIA SONO LA SOLUZIONE!

No non intendo dire che dobbiamo sostituire l’Aloe Vera con le arance.
Intendo dire di non sottovalutare il nostro Made in Italy per preferirlo a soluzioni estere semplicemente per sentito dire, scaviamo sempre in profondità alle situazioni.


Vuoi un prodotto naturale ma che sia sempre di qualità elevata?


Vuoi essere sicura che il prodotto che acquisti abbia tutte le sue proprietà al suo interno?

Allora per quanto riguarda l’acquisto di prodotti a base di Aloe Vera devi rivolgerti ad Essenze Biologiche Italiane (la prima azienda italiana a trattare solo l’Aloe Vera come materia prima) che ha scelto proprio l’Aloe Vera della Sicilia! 


Caratterizzata da tanto sole, acqua nella giusta proporzione e terreno ricco di sostanze nutritive che rendono davvero ottima l’Aloe Vera! Questo è lo stesso motivo per cui le arance siciliane sono considerate le più buone al mondo.


Quanto tempo passa dalla raccolta della materia prima alla lavorazione in Essenze Biologiche Italiane? Solo 48 ore! Il che vuol dire che tutte le proprietà del gel sono intatte e si riescono ad ottenere dei prodotti davvero efficaci!

Ancora non li hai provati? Non vorrai mica essere l’ultimo a farlo! 

Vai sulla nostra home page per inserire nel carrello i prodotti che desideri, oppure vai alla scheda tecnica dei singoli prodotti:

Aloe Vera da bere

Aloe Vera gel

Aloe Vera crema idratante

Aloe Vera maschera idratante

Aloe Vera latte detergente

Aloe Vera tonico idratante