Cosa curare con l’Aloe Vera?

Da più di 4.000 anni, l’Aloe Vera viene utilizzata in tutto il mondo per le sue proprietà benefiche.

Tra le varie leggende, si narra che anche le bellissime Nefertiti e Cleopatra usassero il gel di Aloe Vera per migliorare la bellezza ed il colorito della loro pelle, facendo dei bagni con latte d’asina e gel di Aloe vera.

Quindi, esattamente, cosa curare con l’Aloe Vera?

Tra poche righe inizieremo a vedere nel dettaglio tutto quello in cui il gel di Aloe Vera ci può essere di grande aiuto e diventare il nostro migliore alleato.

Prima però, volevo farti notare una cosa molto importante, sottintesa nelle prime righe di questo articolo.

Il fatto che l’Aloe Vera sia utilizzata da più di 4.000 anni per i suoi grandi benefici, implica il fatto che sia una materia prima “evergreen”, ovvero una sostanza che per dare il meglio di se non ha bisogno di essere estremamente lavorata o inserita in prodotti che devono seguire le mode del momento.

Per essere davvero efficace, l’Aloe Vera deve essere presente in quantità adeguata all’interno di un cosmetico e, soprattutto, deve essere in un cosmetico creato per dare risultati duraturi nel tempo … una cosa impossibile da realizzare se si pensa a rincorrere tutte le mode passeggere che si hanno nel corso degli anni.

In EBI, abbiamo realizzato proprio questo … dei prodotti “classici”  professionali che hanno l’obbiettivo di darti i migliori risultati possibili sfruttando le proprietà medicali di una pianta dalle grandi risorse come l’Aloe Vera!

Quali caratteristiche deve avere il gel di Aloe Vera per essere davvero efficace?

Il gel di Aloe Vera per poter essere utilizzato a scopi medicali deve:

- Essere più naturale possibile

- Contenere la quantità minore possibile di gelificante e conservante

- Il prodotto che usi deve contenere SOLO gel di Aloe Vera in grande quantità (Esempio: il gel di Aloe Vera EBI è costituito per il 99,8% di puro gel di Aloe ed è stato inserito in un contenitore airless che ci permettesse di usare meno gelificante e conservante. Il gel di Aloe Vera EBI è ok. Altri tipi di gel oltre a contenere il gel di Aloe Vera contengono anche lavanda oppure mentolo. Ecco, questo tipo di Aloe Vera gel non va bene perché non ti permette di sfruttare le proprietà benefiche al massimo. Ricordati di leggere sempre l’etichetta!)

Dopo queste premesse iniziali, entriamo nel vivo della questione …

Cosa curare con l’Aloe Vera?

Nella sua forma più naturale il gel di Aloe Vera ti può essere di grande aiuto in tante situazioni diverse.

Vediamo quali sono e, soprattutto, cerchiamo di capire come doverlo usare per ottenere il risultato migliore possibile.

Per quanto riguarda modalità di utilizzo e risultati si fa riferimento al gel di Aloe Vera EBI. Qualora decidessi di usare un prodotto diverso, non posso assicurarti che  otterrai il medesimo risultato. Dovrai richiedere informazioni direttamente all’azienda da cui hai acquistato il gel di Aloe Vera.

Afte

Applica sulla zona interessata dalle afte almeno 2 volte al giorno. Riduce l’infiammazione ed il dolore nel giro di 36/48 ore.

Candida

Applica mattina e sera sulla zona interessata per ridurre il prurito nel giro di pochi secondi. Il gel di Aloe Vera è un ottimo antibatterico naturale, per cui può aiutarti ad eliminare l’infiammazione batterica nel corso dei giorni successivi. Si consiglia di associare l’uso dell’Aloe Vera da bere, per disinfettare tutto il tratto urinario.

Per combattere la candida bisogna colpire su più fronti. Agire solo sulla parte esterna non è sufficiente.

Dermatite atopica e seborroica

I risultati possono essere diversi, in base allo stadio e alla gravità della patologia. Il gel di Aloe Vera EBI è in grado di eliminare completamente il problema se la dermatite è ad uno stadio iniziale.

Ad uno stadio più avanzato è, comunque, in grado di eliminare il prurito fastidioso ed evitare che la pelle si spacchi grazie alla sua potente azione emolliente.

Può essere una valida soluzione da adottare durante la sospensione delle cure cortisoniche. Applicalo 2 volte al giorno, mattina e sera. In base alle necessità, puoi applicarlo anche in modo più frequente.

Doposole

Questo è, forse, l’uso più conosciuto del gel di Aloe Vera. Se viene applicato su una pelle ustionata può dare bruciore inizialmente, ma è perfettamente normale perché deve andare a riparare i tessuti. Applicalo mattina e sera fino a quando il rossore non sarà andato via.

Emorroidi

Ti basterà applicare il gel mattina e sera, fino alla risoluzione del disturbo.

Ferite

Applica il gel sulla zona interessata almeno 2 volte al giorno per aiutare la ferita a guarire più velocemente. Inoltre, la funzione antibatterica aiuterà la ferita a non infettarsi.

Forfora e prurito della cute

Ti basterà massaggiare per qualche minuto il gel d'Aloe Vera sulla cute umida, almeno 1 volta a settimana. Lasciare in posa per 15 minuti e risciacquare. Fai lo shampoo come al solito.

Herpes

Applica il gel sulla zona interessata dall’herpes mattina e sera, tutti i giorni. I primi miglioramenti si hanno nel corso di 24/48 ore.

Infiammazioni gengivali

Applica il gel sulle gengive, 2 volte al giorno, per sfiammare la zona interessata più rapidamente.

Macchie, funghi e debolezza delle unghie

Applica una piccola quantità di Aloe Vera gel sulle unghie e massaggia fino al completo assorbimento. Ripeti per 3 volte al giorno fino a quando il problema non è completamente scomparso.

Ricorda sempre che è un rimedio naturale, per cui può impiegare un po’ più di tempo a dare i suoi risultati.

Orticaria

Il primo risultato che il gel di Aloe Vera può portare in caso di orticaria è l’eliminazione del prurito già dopo 1 minuto. Il rossore e l’infiammazione si possono eliminare già dopo pochi giorni di applicazione.

Applica il gel almeno 2 volte al giorno, mattina e sera, sulla zona interessata e massaggia fino al completo assorbimento.

Pelle acneica

Il gel di Aloe Vera EBI risulta essere molto efficace contro l’acne.

Infatti, è in grado di ridurre notevolmente l’infiammazione nel giro di 24/36 ore. Questo grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, emollienti ed antibatteriche.

Applicalo mattina e sera, per vedere i primi miglioramenti già dal giorno successivo. Per risultati duraturi si consiglia di associare una routine di detersione per il viso con latte detergente e tonico.

Per maggiori dettagli, leggi l’articolo Come usare l’Aloe Vera per il viso.

Pelle mista o grassa

Andare a regolarizzare la produzione è uno degli obiettivi principali.

Applica una piccola quantità di gel la mattina, dopo aver pulito il viso. Ti servirà per equilibrare tutta la produzione di sebo della pelle ed evitare che si formi quella fastidiosa patina lucida.

Ottimo come base trucco.

Aiuta a mantenere la giusta idratazione del tuo viso e a creare un film protettivo sulla pelle per difenderla dalle aggressioni esterne come sbalzi di temperatura, smog e trucco.

Infine, applica il gel anche la sera per continuare a nutrire la pelle in modo regolare. Se durante il giorno, senti che si secca un pochino, la sera applica la crema aloe vera idratante di EBI, perché vuol dire che la tua pelle ha bisogno di nutrimento aggiuntivo. Questo può avvenire nei periodi più freddi dell’anno.

Per maggiori dettagli, leggi l’articolo  Come usare l’Aloe Vera per il viso.

Per i nostri amici a 4 zampe

I nostri gatti e cani possono soffrire delle nostre stesse patologie, per cui puoi utilizzare il gel di Aloe Vera anche su di loro, con le stesse modalità. Questo discorso vale per il gel da applicare sulla pelle ma non vale per la bevanda all’Aloe Vera. Per la bevanda si consiglia di consultare il proprio veterinario.

Piaghe da decubito

Applica mattina e sera sulla zona interessata il gel EBI, per ridurre il rossore e l’infiammazione. Inoltre, aiuterà la tua pelle a rigenerarsi e cicatrizzarsi più velocemente.

Prevenire la caduta dei capelli

Massaggia per qualche minuto l'Aloe Vera gel sulla cute umida. Lascia in posa per 10/15 minuti. Infine, risciacqua e lava i capelli come fai di solito.

Psoriasi

I risultati possono essere diversi, in base allo stadio e alla gravità della patologia. Il gel di Aloe Vera EBI è in grado di eliminare completamente il problema se la psoriasi è ad uno stadio iniziale.

Ad uno stadio più avanzato è, comunque, in grado di eliminare il prurito fastidioso ed evitare che la pelle si spacchi grazie alla sua potente azione emolliente.

Può essere una valida soluzione da adottare durante la sospensione delle cure cortisoniche. Applicalo 2 volte al giorno, mattina e sera. In base alle necessità, puoi applicarlo anche in modo più frequente.

Punture d’insetto

Applica il gel sulla zona interessata. Nel giro di pochi minuti il prurito non sarà più un tuo problema.

Rinforza e lucida i capelli

Applica una piccola quantità di gel di Aloe Vera sui capelli ancora umidi prima di asciugarli. Applicalo da metà testa fino alle punte se hai la cute grassa.

Talloni screpolati

Massaggia il gel di Aloe Vera, mattina e sera, per combattere la pelle secca di piedi e talloni. Lo sai che l’Aloe Vera è ben 8 volte più idratante dell’acqua?

Ustioni

Applica il gel 2 volte al giorno per evitare che si formi la bolla d’acqua e stimolare la rigenerazione cellulare. La sensazione di bruciore sparisce nel giro di pochi minuti.

Verruche

Applica il gel di Aloe Vera mattina e sera. Se non si vedono miglioramenti nel giro di 30 giorni è meglio rivolgersi al medico, perché probabilmente le verruche sono da togliere. Fino a quando è possibile ti conviene conviverci perché di solito tendono a ricrescere.

E per quanto riguarda l’Aloe Vera da bere?

Per quanto riguarda l’uso dell’Aloe Vera da bere per scopi medicali, c’è davvero tanto da dire. Per questo motivo ho deciso di dedicargli un articolo specifico che uscirà a breve.

Però, non voglio lasciarti a bocca asciutta, per cui intanto ti elenco tutto ciò in cui può esserci utile l’Aloe Vera da bere, ricordando che il suo uso può avere delle controindicazioni, per cui prima di iniziare a berla aspetta l’uscita dell’articolo dedicato, oppure leggi la scheda tecnica del prodotto cliccando qui.

I casi in cui l’uso dell’Aloe Vera da bere può esserci d’aiuto sono:

  • Aloe Vera da bere per dimagrire: è in grado di aumentare l'efficacia di un trattamento estetico fino al 60%
  • Azione idratante e antietà a partire dall'interno
  • Nei cambi di stagione per rinforzare il tuo sistema immunitario e prevenire malattie stagionali
  • In associazione con una dieta per perdere peso più facilmente
  • Contro la Psoriasi
  • Contro l'Artrosi
  • Contro la cellulite
  • Per combattere l'ansia e lo stress abbassando i livelli di cortisolo
  • Dermatite Atopica e Seborroica
  • Contro la Gastrite
  • Contro la Colite
  • Contro i bruciori di stomaco ed il reflusso gastroesofageo
  • Per depurare il fegato e prevenire la cirrosi epatica
  • Contro l'Artrite Reumatoide
  • Contro i reumatismi
  • Aiuta a tenere sotto controllo il diabete e la pressione alta
  • Aiuta a combattere le allergie
  • Aiuta a mettere ko i radicali liberi
  • Aiuta a prevenire e curare gli strappi muscolari
  • Contro l'alito cattivo
  • Stimola la diuresi
  • Un valido aiuto contro l'anemia

Se hai domande su come usare il gel di Aloe Vera nel tuo caso specifico, scrivi una mail a info@ebitalia.com, sarò felice di poterti aiutare.

Prodotti correlati all’articolo:

Aloe Vera gel

Aloe Vera da bere

PAMELA SANNA

Diploma di Laurea in Naturopatia presso il Centro Studi Ippocrate. Da sempre nel campo dei rimedi naturali utilizzati in modo professionale per la cura della salute e della pelle, studio l'Aloe Vera da più di 15 anni. Visita il mio profilo Linkedin oppure il canale Youtube.